Mission

La comunità mondiale della longevità: un network internazionale di cui fanno parte alcune delle regioni del mondo in cui è particolarmente diffuso il fenomeno della longevità. Il nostro scopo è quello di raccogliere le conoscenze attuali nel campo della longevità, della salute, del benessere, dell’invecchiamento attivo e sano e diffonderle nella popolazione generale per pro-muovere il benessere degli anziani.

21Apr

Strategie Nutrizionali dei Popoli del Mediterraneo - Focus sui Piatti unici e salute – La Panada

Scelte nutrizionali delle popolazioni del bacino mediterraneo, salute e promozione del viver bene. E ancora, confronto tra dieta sardo-mediterranea e tradizioni alimentari delle isole Baleari e di alcune zone della Spagna accomunate nella loro sobrietà alimentare dal piatto unico la Panada.

Approfondisci
19Apr

Stimolazione fisica morfofunzionale come strategia antiageing nella quotidianità: Stimolazione fisica morfofunzionale come strategia antiageing nella quotidianità

Nell’ambito della collaborazione tra il Corso di Laurea in Scienze Motorie dell'Università di Cagliari, presieduto da Andrea Loviselli, ed il centro studi della Comunità Mondiale della Longevità presieduto da Roberto Pili, giovedi 19 aprile alle ore 15.00 si terrà il primo seminario del progetto di “Stimolazione fisica morfofunzionale come strategia antiageing nella quotidianità.”

Approfondisci
15Gen

Si presenta al programma Tv di Rai 3 Geo & Geo il libro scritto da Roberto Pili, Ignazio Argiolas e Mauro Piria “Casa Campidanese Luogo elettivo per l'invecchiamento attivo in Sardegna

Dopo essere stato presentato in più occasioni nel corso dello scorso anno, ora il libro dal titolo “Casa Campidanese - Luogo elettivo per l'invecchiamento attivo in Sardegna” approda davanti al grande pubblico televisivo del programma culturale di Rai 3 Geo & Geo.

Approfondisci
18Dic

Promuovere l'invecchiamento attivo alle frontiere della longevità: analogie e differenze della dieta Bielorussa e Sardo Mediterranea

Prosegue la collaborazione tra la Comunità Mondiale della Longevità e la Repubblica di Bielorussia sul tema della longevità e dell'invecchiamento attivo.

Approfondisci
29Nov

“L’inclusione come frontiera della disabilità:riflessioni andragogiche e geragogiche sulla formazione delle persone adulte in Sardegna ed in Bielorussia

L’ handicap come condizione di svantaggio in conseguenza di una menomazione, la disabilità come limitazione a ricoprire il ruolo normalmente proprio di una persona, ma soprattutto un nuovo modo di guardare alla disabilità secondo un approccio bio-psico-sociale.

Approfondisci