Mission

La comunità mondiale della longevità: un network internazionale di cui fanno parte alcune delle regioni del mondo in cui è particolarmente diffuso il fenomeno della longevità. Il nostro scopo è quello di raccogliere le conoscenze attuali nel campo della longevità, della salute, del benessere, dell’invecchiamento attivo e sano e diffonderle nella popolazione generale per pro-muovere il benessere degli anziani.

Il corso di “Pratica Motoria Funzionale - Occupazionale

Ampia presenza di pubblico e attiva partecipazione di studenti e addetti ai lavori nel settore delle scienze motorie al primo Seminario del progetto di “Stimolazione fisica morfofunzionale come strategia antiageing nella quotidianità” che si è svolto sabato 19 aprile all'Università di Cagliari.26 Aprile, 2018


Il corso di “Pratica Motoria Funzionale - Occupazionale”

Dalla ricerca scientifica e un percorso didattico ad un corso universitario a tutti gli effetti. La Casa Campidanese, percorso salutistico di vita attiva frutto del progetto dei ricercatori della Comunità Mondiale della Longevità grazie a un protocollo di collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Motorie dell'ateneo cagliaritano e il team scientifico della CMdL Pili – Piria – Argiolas – Petretto dà vita al corso di Pratica Motoria Funzionale – Occupazionale.5 Novembre, 2017


Lombardia: Il progetto “Casa Campidanese”

Dalle Case Campidanesi alle Masserie Lombarde, eletti luoghi ideali per un invecchiamento sano. Approda nei territori del Lago Maggiore il progetto “Casa Campidanese”, un vero e proprio percorso salutistico capace di indicare un modello di estetica della vita sana ideato dal team scientifico della Comunità Mondiale della Longevità guidata da Roberto Pili5 Novembre, 2017


Studio del Microbiota dei centenari sardi

Genetica e Epigenetica nei centenari della Sardegna: Messo a punto il progetto di valutazione del rapporto tra Microbiota intestinale e Invecchiamento.16 Giugno, 2017


Collaborazioni Sardegna Bielorussia

La Comunità Mondiale della Longevità, il Consolato Onorario di Bielorussia in Sardegna e l'Accademia delle Scienze Repubblica Belarus prossimi a nuove collaborazioni per la ricerca sull'invecchiamento sano e attivo e sulla longevità17 Febbraio, 2017


Dieta mediterranea e longevità

Nell’ambito delle attività dell’Osservatorio Scientifico Internazionale sulla Longevità e l’invecchiamento attivo, il “Seminario Internazionale di studio a cura dell'Osservatorio Internazionale sulla Longevità e sulle Blue Zone: Confronto dieta sardo mediterranea e dieta bielorussa in ordine alla promozione della salute e dell'invecchiamento sano ed attivo” (Video)...4 Gennaio, 2017


Invecchiamento sano ed attivo (Minsk 2016)

Nell’ambito delle attività dell’Osservatorio Scientifico Internazionale sulla Longevità e l’invecchiamento attivo, il “Seminario Internazionale di studio a cura dell'Osservatorio Internazionale sulla Longevità e sulle Blue Zone: Confronto dieta sardo mediterranea e dieta bielorussa in ordine alla promozione della salute e dell'invecchiamento sano ed attivo” (Video)...11 Dicembre, 2016


Confronto Dieta Sarda e Slava

L'Accademia delle Scienza della Repubblica Belarussa ”Национальная академия наук Беларуси” ha pubblicato nel proprio sito internet un interessante articolo riguardante il seminario scientifico internazionale svoltosi il 25 novembre a Minsk, dedicato alla variante sarda della dieta mediterranea e alla variante bielorussa della dieta slava.2 Dicembre, 2016


Riprendono i corsi di formazione

Partiranno a Novembre i nuovi corsi, per l’anno 2016/2017, della Scuola della Longevità e Invecchiamento Attivo. La scuola fondata nel 2015 e diretta da Roberto Pili, ha l’obiettivo di creare nuove figure professionali altamente specializzate nel campo dell'assistenza e supporto psico-sociale e clinico degli anziani ...17 Novembre, 2016


Atteggiamento mentale positivo

Il gruppo di ricerca guidato dalla dott.ssa Cooper della MRC Unit for Lifelong Health and Ageing, University College London. ha svolto una ricerca sulla correlazione tra capacità fisiche e benessere mentale percepito in un gruppo di persone inglese di età compresa tra i 53 anni e gli 82 anni ...2 Agosto, 2013


LEGGI L'ARTICOLO

Ultracentenari...

Morto Valerio Piroddi, l’uomo più vecchio d’Italia: aveva 112 anni

Valerio Piroddi, detto Tziu Mundicu, nato il 13 novembre 1905: Roberto Pili, presidente della Comunità Mondiale della Longevità: «Ha lasciato la vita a 112 anni da protagonista». Agricoltore, mangiava frutta e verdura, formaggi, uova, vino rosso senza rinunciare alle ghiottonerie, come lumache, lardo e dolci L’uomo più longevo d’Italia. A novembre avrebbe spento le sue 112 candeline. «Tziu Mundicu», originario di Villamassargia, nel sud Sardegna, era un campione di longevità e di successo. Viveva circondato dall’affetto dei suoi familiari ad Assemini, nell’hinterland di Cagliari. Era seguito dal punto di vista medico-scientifico dalla Comunità Mondiale della Longevità presieduta da Roberto Pili. «Si è spento senza soffrire, ha consumato la vita nella maniera più proficua, una vecchiaia fortunata, in salute, presente dal punto di vista intellettuale», sottolinea Pili.

Secondo il sito www.supercentenariditalia.it in Italia sono presenti 215 ultracentenari. Ha da poco compiuto gli anni, il 14 luglio, la signora Iasir Gallesi che vanta ben 107 anni. L’attuale Decana d’Italia è Emma Morano di anni 116, nata il 29 novembre 1899 e residente a Verbania(Piemonte).